Continuano gli appuntamenti di Q.pido - Treviso Equality Festival, rassegna trevigiana a tematica lgbt

Dopo gli eventi del weekend, in programma anche una serata al cinema Edera con il regista spagnolo Roberto Perez Toledo e una divertente commedia teatrale alla Loggia dei Cavalieri

TREVISO Dopo l'ottimo debutto dello scorso fine settimana, continuano gli appuntamenti di Q.pido – Treviso Equality Festival, prima edizione della kermesse trevigiana dedicata alla cultura omosessuale, bisessuale e transgender. Organizzata dal Coordinamento LGBTE Treviso in occasione della Giornata Mondiale contro l'Omo-Bi-Transfobia del 17 maggio, la manifestazione animerà il capoluogo con un ricco calendario di eventi e momenti di riflessione fino al 24 maggio.

Dopo gli appuntamenti di venerdì sera con il concerto all'Eden Café della cantautrice e attivista del movimento per la visibilità bisessuale Monique Honeybird Mizrahi accompagnata da Jo Stella, l'AperInLove di domenica al Freakbar di viale della Repubblica e la proiezione con dibattito della pellicola “La mia vita in rosa” al Binario 1 di martedì sera, la rassegna entra nel vivo con gli eventi in programma da domani a tutto il weekend. Giovedì 17 appuntamento con il cinema d'autore al Cinema Edera per la proiezione, alle ore 19, di una serie di cortometraggi sulle relazioni sentimentali e, alle 20.30, il lungometraggio “Como la espuma” di Roberto Perez Toledo, presente alla serata, organizzata in collaborazione con Sole Luna Doc Film Festival.

Venerdì 18 maggio alla Loggia dei Cavalieri, invece, andrà in scena la commedia teatrale “Modern Family 1.0” di Le Brugole, spettacolo comico che racconta di una donna che ama le donne e vorrebbe non solo un figlio, ma un'intera famiglia, fornendo uno sguardo dissacrante sulle coppie di ieri e di oggi, per capire quanto l’ideale della famiglia corrisponda al reale. L'evento rientra nelle iniziative del Calendario Civico del Comune di Treviso. Sabato sera, infine, al Dema di Lancenigo di Villorba si terrà la festa di Q.pido con il sound di TRASH PARTY™ e il dj set di Danielino. Ultimo appuntamento della kermesse, domenica 24 maggio alla Libreria Canova, con la presentazione del libro autobiografico "Due uomini e una culla" di Andrea Simone. Il volume racconta come è maturato in lui e nel suo compagno il desiderio di genitorialità, le difficoltà nell'intraprendere il percorso della gestazione per altri, ricorrendo a una madre surrogata americana, la nascita della figlia Anna e l'accoglienza della bimba con due padri in Italia. Durante la serata l'autore dialogherà con Valentina Pizzol di Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford e la psicoterapeuta Alberta Xodo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malore improvviso al lavoro: imprenditore muore a 67 anni

  • Cronaca

    Scappa con la Stelvio rubata: finisce fuori strada e cerca di scappare a piedi

  • Cronaca

    Furti a raffica: si rifugia in Francia, torna a Mogliano ma viene arrestato

  • Cronaca

    I ladri fanno esplodere il Postamat: bottino da 60mila euro

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra auto nel pomeriggio: muore 70enne

  • Tragedia nel giorni di Pasqua: anziana trovata morta in casa dal nipote

  • Linea Verde life dedica un'intera puntata alle meraviglie di Treviso

  • Male incurabile: pasticciere perde la vita a soli 36 anni

  • Schianto nella notte: auto esce di strada e si capovolge, feriti due ragazzi

  • Oderzo: il sindaco cancella i festeggiamenti per il 25 aprile

Torna su
TrevisoToday è in caricamento