A Follina riapre la storica "Osteria Da Cicci": gestione giovane e all'insegna della tradizione

E' Alice Bernardi la nuova titolare di uno dei ristoranti più conosciuti del Quartier del Piave, ancora da quando in cucina c'era Egidio "Cicci" Ciotta. Tra i piatti forte la trippa, il baccalà, i bolliti e l'immancabile carne alla brace e allo spiedo

FOLLINA Grande giornata quella di sabato scorso per il Quartier del Piave. Ha infatti riaperto i battenti con una super e partecipata inaugurazione, ma dopo alcune gestioni precedenti non andate a buon fine, la storica "Osteria Da Cicci" in via Castelletto 13 a Pedeguarda di Follina. Un ristorante storico della Marca e conosciuto ancora oggi grazie a Egidio "Cicci" Ciotta (e al figlio Vasco) che tanti anni fa fu il fondatore del locale, diventato nel tempo un punto di ritrovo per tutti i residenti della zona e non solo, un luogo dove gustare buon cibo in compagnia e in un'atmosfera famigliare.

Dallo scorso weekend però l'osteria ha riaperto finalmente i battenti con una nuova gestione grazie alla giovane Alice Bernardi, figlia di quel "Micio" Maurizio conosciutissimo nel pievigino per le sue attività benefiche e l'organizzazione di eventi di ogni tipologia. La cucina però è un qualcosa di insito nel sangue e nella storia della famiglia Bernardi, tanto che con Alice si chiude il cerchio aperto tanti anni addietro dai nonni Antonio e Maria con la conduzione dell'osteria "La Loggia" a Pieve di Soligo. E proprio per seguire la tradizione veneta e trevigiana, Da Cicci si potranno gustare piatti come la trippa, il baccalà, i bolliti e soprattutto la carne alla brace e allo spiedo, vera specialità della casa tanto che alla parete del locale è ancora presente l'onoreficenza che in passato Egidio Ciotta aveva ricevuto da i "Maestri dello spiedo" di Pieve di Soligo.

Non solo però ristorante. Da Cicci infatti potrete trovare colazioni dalle 6.30 del mattino con caffè e brioches di pasticceria, poi a pranzo ci sarà un menù a prezzo fisso dal lunedì al sabato, mentre a cena si punterà su carne alla griglia e qualche specialità veneta. Domenica a pranzo invece lo spiedo con anche possibilità di asporto. Tutti i pomeriggi inoltre Da Cicci sarà anche caffetteria/bar proponendo poi l'aperitivo con spritz e crostini, salatini e persino salumi. Non vi basta? Ecco allora il giovedì sera con l'happy hour alla milanese e con tanta buona musica, mentre le giornate di chiusura sono il martedì e il mercoledì, ma solo la sera dalle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento