Nasce il primo "Pr" innovativo a Treviso: un progetto di start-up giovane e tecnologico

Filippo Maria Mariani e il socio Giorgio Pellegrino hanno ideato un nuovo "format" online per pubblicizzare le attività di uno dei più conosciuti Pr della Marca, ossia Riccardo Gumiero

Il Pr Riccardo Gumiero

TREVISO Innovazione e sviluppo della figura del PR, "Public Relation", nei locali notturni della movida della Marca trevigiana. Questo l'obiettivo del 18enne FilippoMaria Mariani, diplomatosi con un anno d'anticipo all'alberghiero Alberini di Lancenigo, e del suo socio 19enne Giorgio Pellegrino. "Ideiamo e sviluppiamo start-up all'interno del campo innovativo - ha rimarcato FilippoMaria - Io personalmente mi occupo della parte commerciale all'interno del team e Giorgio invece della parte web. Sarà forse l'età che ci permette di essere costantemente attivi e dare sempre il massimo, ma vogliamo raggiungere presto gli obbiettivi che ci siamo prefissati. Il nostro target è quello di creare innovazione, in quanto questa è il futuro e noi siamo la nuova generazione. Inoltre cerchiamo di coinvolgere tutti i giovani del territorio, principalmente coloro che hanno iniziative e grandi speranze per l'avvenire". Voglia di lavorare a questi ragazzi quindi non ne manca, considerando anche che FilippoMaria in passato ha anche ottenuto l'appoggio dell'acceleratore hi-tech Habra di Quinto per un progetto innovativo per la distribuzione del cibo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Attraverso ricerche e studi - continua FilippoMaria - abbiamo pensato di innovare e sviluppare ancor più i potenziali del PR, un ruolo fondamentale nella movida trevigiana e non solo, perché nella vita di tutti il divertimento non deve mai mancare. Come figura di rappresentanza per questo nostro nuovo progetto abbiamo poi scelto il 18enne trevigiano Riccardo Gumiero, uno dei PR più conosciuti della città, ragazzo molto in gamba e di grande professionalità nel ruolo che riveste. Attraverso la creazione di un "web-imagine" esclusivo (il cui sito www.riccardogumiero.com sarà online da lunedì 31 Ottobre, n.d.r.), unico e su misura, permetteremo quindi a Riccardo di sviluppare ancor di più la sua rete di conoscenze, creando così un'immagine totalmente innovativa all'interno del web e mantenedo al contempo l'interattività con gli utenti. Oltre ad essere perciò un qualcosa di totalmente nuovo a Treviso, tutto ciò sarà un valore aggiunto per esporre la sua immagine in locali sempre più rilevanti e quella che oggi può ritenersi una passione, potrà magari divenire un domani il suo business. Voglio sottolineare, infine, che siamo lieti di coinvolgere ed appoggiare i ragazzi ambiziosi nelle loro iniziative, per poterle renderle reali. Il nostro motto è infatti: 'Dare il massimo e poi, ancora'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Runner scivola e precipita nel vuoto: muore 37enne

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento