Domenica a Sarmede ci sono le Fiere del Teatro con artisti da tutto il mondo

Domenica 21 ottobre secondo appuntamento, a Sarmede, con il festival internazionale dell’arte di strada: attese una trentina di compagnie che proporranno, nell’arco della giornata, un centinaio di spettacoli

Domenica 21 ottobre, Sarmede ospita la seconda giornata delle Fiere del Teatro, il festival internazionale dell’arte di strada giunto quest’anno alla sua 31a edizione. L’evento, che ha debuttato domenica scorsa con artisti e spettacoli differenti da quelli che si potranno vedere il 21, rientra nel contenitore culturale “Sarmede il paese delle fiabe” ideato dalla Pro Loco Sarmede. Dopo le oltre 4.200 presenze registrate domenica scorsa, la Pro Loco punta ancora una volta a una domenica di successo e di qualità. «Domenica scorsa – racconta Danny Masutti, direttore artistico della rassegna – abbiamo ricevuto molti complimenti dal pubblico per la qualità degli spettacoli offerti. Diamo quindi appuntamento al 21, con un nuovo programma che saprà coinvolgere anche gli spettatori più esigenti».

Domenica l’appuntamento è dalle 10 alle 19: vie, borghi e cortili si animeranno con i 29 gruppi di artisti provenienti da tutto il mondo che proporranno, nell’arco della giornata, un centinaio di spettacoli. Italiano è il Bambabambin Puppet Theatre e le sue Arlecchinate con i burattini, mentre dalla Repubblica Ceca arriva il comico-giocoliere Bratri V Tricku e dall’Olanda l’animazione itinerante della Compagnie with balls Wereldwandelaar. E poi le marionette della compagnia La Fabiola e la musica che si mescola al teatro comico degli italiani Brassatodrum, mentre arrivano dalla Bulgaria le marionette che racconteranno la storia del grande lupo bulgaro e dalla Svizzera il Popeye&Olive show. E poi ancora artisti da Spagna, Giappone, Argentina, Germania, Francia e Brasile saranno domenica a Sarmede. Due, come tradizione, gli spettacoli evento in piazza: alle 12.30 le clownerie della Magik Fabrik francese, mentre alle 18.30 il finale sarà affidato agli spagnoli Circ Panic.

Sempre domenica dalle 10 alle 19 sotto al grande tendone c’è Attacchi d’arte, storica proposta della Pro Loco: laboratori ludico-artistici per tutti i gusti e per tutte le età. “Una valigia per tutti”, “Origami”, “Un risveglio melodioso” e “Una bacchetta magica… speciale” sono solo alcuni dei titoli dei laboratori attivi. A rendere ancora più suggestiva e fiabesca l’atmosfera per le vie di Sarmede, i banchi e le creazioni degli artigiani che espongono giochi in legno, burattini, oggetti in stoffa e ceramica, accessori da indossare e molto altro.

Domenica, negli spazi dell’ex museo Zavrel in via Battisti 33, sarà possibile visitare la mostra fotografica “Artisti di strada” con una quarantina di scatti del fotografo coneglianese Max Bedendi che propongono un viaggio tra giocolieri, acrobati e musicisti di strada che si sono esibiti alle Fiere del Teatro negli ultimi dieci anni (orario 10-18). E, in tema, la Pro Loco annuncia l’apertura di un gruppo Facebook “Emozioni alle Fiere del Teatro” in cui tutti coloro che vorranno potranno condividere le proprie foto scattate a Sarmede in occasione delle Fiere del Teatro. Per tutta la giornata, in piazza, sarà attivo l’angolo delle “cose buone” per uno spuntino con dolci e tante altre specialità genuine realizzate dalle donne del paese. Sempre in piazza, come avviene già da alcuni anni, ci sarà la postazione in cui poter votare il proprio artista preferito, oltre al miglior laboratorio artigianale e al migliore espositore. L’ingresso alle Fiere del Teatro è regolato da tre biglietterie, attive dalle 7 alle 20. Il biglietto dà diritto di accedere agli spettacoli e ai laboratori. Biglietto: 10 euro (intero), 6 euro (bambini 4-10 anni) e gratuito fino a 3 anni compiuti. Biglietti anche su www.sarmede.org (e si riceverà un buono sconto di 2 euro da spendere poi nei punti ristoro allestiti). “Sarmede il paese delle fiabe” è realizzato con la collaborazione della Regione Veneto, del Comune di Sarmede e di Banca della Marca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento