Lo Studio Piccinni dona il suo archivio fotografico alla Provincia di Treviso – FAST

“Un’emozione ritrovare tra queste fotografie – dice il Presidente Marcon – anche testimonianze dell'autosussistenza dell’ex Colonia Ergoterapica del Sant’Artemio"

Negozio Standa nel 1960

TREVISO Lo studio fotografico trevigiano ha deciso di donare all’Ente Provincia (in particolare all'ufficio FAST-Foto Archivio Storico Trevigiano) l'archivio fotografico che comprende tutti i negativi realizzati dallo Studio nell'arco di tempo compreso tra il 1950 e gli anni 2000. In seguito alla recente donazione da parte di Enrico Polcan, attuale titolare di Foto Piccinni, negozio situato in via Sant'Agostino 5 a Treviso, e formalizzata con decreto del Presidente della Provincia di Treviso, il FAST potrà arricchire la sua già vasta collezione con il materiale donato dallo studio Piccinni.

“Tutti i negativi facenti parte della donazione, per la quale esprimo il mio ringraziamento – dichiara il Presidente Stefano Marcon  - verranno depositati al S.Artemio nella sede del’Archivio FAST dove successivamente verranno inventariati e digitalizzati in modo da renderli fruibili all'utenza. E’ stato portato avanti in questi anni, un capillare lavoro di raccolta e conservazione del materiale documentario fotografico per evitarne la dispersione o la distruzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo Studio Piccinni venne aperto nel 1922 da Mario Piccinni in piazza Indipendenza che s’impose, fin da subito, come valente ritrattista. Purtroppo il suo archivio è andato distrutto nel corso del bombardamento del 7 aprile 1944. Negli anni successivi l'attività dello studio è continuata per documentare i fatti salienti di vita cittadina nonché da vedute del capoluogo che stava inevitabilmente cambiando. Nel 1968 si registra il trasferimento delle sede dello studio da piazza Indipendenza a via San Michele. Attualmente il negozio Piccinni si trova al civico 5 di via Sant'Agostino. “Un’emozione ritrovare tra queste fotografie – dice Marcon – anche testimonianze della storica autosussistenza dell’ex Colonia Ergoterapica del Complesso di Sant’Artemio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento