Suoni di Marca 2019: inaugurazione reggae con The Original Wailers

Lo storico gruppo, un tempo capitanato da Bob Marley, si esibirà giovedì 18 luglio a Treviso per la prima serata del più lungo festival musicale a ingresso gratuito in Italia

Storico gruppo musicale giamaicano, fondato dalla leggenda del reggae, dello ska e del rocksteady Bob Marley, The Original Wailers daranno il via a Suoni di Marca 2019, il festival a ingresso gratuito più lungo d’Italia.

Il chitarrista e leader della band ha deciso di riunire gli artisti che hanno scelto di onorare la storia della musica reggae, non tentando di ricrearla in modo nostalgico, ma traendone lo spirito e gli intenti originari e traghettandoli attraverso il 21esimo secolo. Porterà sul main stage di Suoni di Marca successi assoluti, passati alla storia, come “No Woman, No Cry”, “Three O'clock Road Block” e l’intera raccolta Legend, 10 volte disco di platino, lavoro discografico che solo nel 1984 ha distribuito circa 27,9 milioni di copie e che ancora oggi raggiunge 250.000 copie vendute l'anno. Giovedì 18 luglio lo storico gruppo, un tempo capitanato da Bob Marley, si esibirà sul Palco San Marco per la loro unica data italiana e sarà pronto a travolgere tutti i suoi fan con le pietre miliari che hanno fatto la storia del reggae. Un appuntamento semplicemente imperdibile.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

  • Il Ca' Foncello entra nel programma di ricerca dell'Università di Padova

  • Decano della ristorazione e re dei funghi, addio a Roberto Miron

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento