Ad ottobre inizia nella Marca il corso gratuito per abritri di calcio

Due incontri la settimana, martedì e giovedì, dalle 20.00 alle 21.30 presso la sede di Treviso, in Via Jacopo Bernardi 14 (Zona San Giuseppe)

La stagione calcistica è ricominciata, dalle grandi competizioni internazionali ai campionati provinciali. E con il via ai campionati, è ripresa anche la stagione sportiva degli Arbitri a disposizione della Federazione Italiana Giuoco Calcio. La “Giacchetta nera” al centro del terreno di gioco è da sempre una figura ammirata e a volte criticata, ma ha sempre avuto il suo fascino. Diventare un Arbitro è però alla portata di tutti, dai 15 ai 35 anni, grazie al corso gratuito organizzato dalla Sezione di Treviso. A ottobre il via, per entrare nella famiglia degli “Arbitri di Marca”, che con oltre 200 associati è la terza Sezione del Veneto per numerica. Il sito web www.aiatreviso.it/corso-arbitri è a disposizione con tutte le informazioni e per iscriversi senza impegno. Ciò significa poter partecipare al primo incontro e capire al meglio tutte le sfaccettature. Due incontri la settimana, martedì e giovedì, dalle 20.00 alle 21.30 presso la sede di Treviso, in Via Jacopo Bernardi 14 (Zona San Giuseppe). Inizio Martedì 22 Ottobre e termine delle lezioni a inizio Dicembre. Al primo incontro sono invitati anche i genitori interessati ad eventuali informazioni e dettagli.

Perché diventare Arbitro? Perché la Serie A è un traguardo raggiungibile, perchè la “panchina” non esiste per gli Arbitri, perchè si entra a far parte di un gruppo coeso di ragazzi e ragazze che si diverte ed ama lo sport più seguito al mondo, perché prenderai decisioni, perché sarai protagonista della tua passione, perchè raggiungerai i tuoi obiettivi contando sulle tue forze e sull’appoggio dei tuo colleghi. E oltre ad arbitrare cosa si fa? Si gioca a calcio con la squadra sezionale in tornei in giro per l’Italia, si giocano i tornei interni di calcio a 5 e calcio a 7 durante e al termine della stagione sportiva. Si va in ritiro estivo in montagna e al raduno al mare, ci si allena insieme al Polo Sezionale di Treviso, e ci si crea un gruppo di amici oltre che di colleghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa ti serve? Ti basta registrarti sul sito web, è disponibile un form. E poi? Solo la tua passione! Cosa aspetti? È facile e alla portata di tutti. Diventa parte dell’unica grande famiglia #AIATREVISO. Per qualsiasi info puoi contattare il Responsabile del corso via WhatsApp al numero ‪340 9196000‬.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento