Danza in vetrina: a grande richiesta ritorna il concorso ideato a Treviso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Torna a Treviso l'originale contest "Danza in Vetrina": i negozi della città promuovono il periodo dei saldi con delle performance di danza all'interno delle vetrine dei negozi. L'appuntamento è fissato per giovedì 11 luglio, con un insolito palcoscenico per i ballerini che si esibiranno. “Danza in vetrina? Una manifestazione che piace e si colloca alla perfezione nel centro storico di Treviso - spiegano Ornella Camillo e Anna Martinelli di Progetto Danza, ideatrici dell'iniziativa - per portare la danza fuori dai teatri: promuoviamo così arte e cultura".  “Se si pensa a Danza in Vetrina, la sfida - continuano - non è per nulla facile: lo spazio in cui i ballerini possono muoversi è ridottissimo rispetto ad un normale palcoscenico e le coreografie, per quanto eseguite dai danzatori con grande naturalezza, devono essere costruite al millimetro rispetto all'area della vetrina. La parte più stimolante della competizione è che i partecipanti dovranno contestualizzare la loro coreografia anche in base alla tipologia di negozio".

I performers in gara eseguiranno una coreografia della durata di 4 minuti circa. A dare i voti alle esibizioni una giuria popolare presieduta da un prestigioso Maestro ospite del 33° stage internazionale di danza presente alla Ghirada in quei giorni e che assegnerà un premio alle 3 migliori coreografie, con un montepremi totale di €650 da dividere tra primo, secondo e terzo classificato grazie anche al contributo di “Rivivere Treviso”. “Rivivere Treviso”, il cui Presidente è Enrico De Wrachien, è un'associazione molto attiva nata nel 2012 dalla volontà di 21 commercianti fondatori, per fronteggiare il calo delle vendite dovuto alla crisi economica ed allo svuotamento del centro storico. Lo scopo primario è, infatti, di rivitalizzare il centro di Treviso, luogo di grande attrattiva, ricco di tradizioni e bellezze artistiche. Rivivere Treviso, associazione a-politica, a-partitica, no-profit ed indipendente, ha raggiunto, in due anni, il numero di circa 130 iscritti. Saranno i primi 10 iscritti ad aggiudicarsi la possibilità di esibirsi “in vetrina” entro e non oltre sabato 22 giugno 2019 telefonando al numero indicato nel sito www.progettodanza.org; tempestivamente saranno comunicate tutte le indicazioni tecniche necessarie allo svolgimento del concorso. Il Concorso si svolgerà in concomitanza del 33° stage internazionale di danza alla Ghirada di Treviso con i più grandi professionisti del mondo della danza.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento