Canali, arte, bici e osterie: Treviso conquista anche The Guardian

Dopo l'articolo sul New York Times e il settimo posto nella classifica delle migliori città italiane per qualità della vita, un altro traguardo prestigioso per il capoluogo di Marca

In foto: il sito del The Guardian con l'articolo dedicato a Treviso

Vacanze in Italia. Per il prestigioso quotidiano inglese "The Guardian" non ci sono dubbi: la meta da scegliere per chi arriva nel Belpaese è Treviso al punto che, lunedì 18 novembre, sul sito del giornale britannico è comparsa una speciale guida con i 10 consigli utili per una visita indimenticabile al capoluogo di Marca.

L'articolo è un'intervista a Nicholas Sturlese da parte di John Brunton in cui si elencano le meraviglie che la città è in grado di offrire ai suoi visitatori. Il primo consiglio del The Guardian è quello di muoversi noleggiando una bicicletta, elogiando la mobilità green del capoluogo. Da non perdere i musei cittadini con un occhio di riguardo per le Gallerie delle Prigioni. Per rilassarsi non potevano mancare i vini e i cicchetti delle osterie del centro: dai Naneti alla Gigia passando per l'Antico Pallone. A colpire i giornalisti inglesi anche i meravigliosi mercati presenti in città: da quello sull'isola della Pescheria al mercato biologico in Piazza Giustinian fino alle tradizionali Bancherelle in Piazzale Burchiellati a due passi da Porta San Tomaso. Immancabile la visita ai Buranelli e ai canali della città che la rendono così simile alla vicina Venezia. I successi sportivi del Benetton Rugby hanno portato centinaia di tifosi britannici nella Marca nel corso degli ultimi anni e per questo The Guardian ha deciso di elogiare anche i Leoni nella sua speciale guida. Per il pranzo il consiglio è una sosta all'Osteria Arman ma attenzione, scrive l'articolo: oltre alla gustosissima cucina veneta c'è il rischio di trovare anche trevigiani molto rumorosi che giocano a carte mentre parlano di sport e politica. Per la sera le proposte non mancano di certo con tanti cocktail bar e locali dedicati ai giovani. Una città, Treviso, che giorno dopo giorno si sta facendo conoscere in tutto il Mondo. Entusiasta il sindaco Mario Conte che ha commentato la notizia con queste parole: «Beh dobbiamo essere più che orgogliosi che il nostro scrigno di canali, portici, palazzi affrescati e locali tipici sia citato e riconosciuto dai più grandi giornali del Mondo. Io sono stra-felice».

A questo link trovate l'articolo completo del The Guardian

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento