“Pig Party”: al via ad Albaredo tre fine settimana di festeggiamenti

Ogni sera dalle 19.30 apertura dello Stand gastronomico, specialità churrasco alla brace, porchetta allo spiedo con birra cruda, panini onti del Pig Burger e il bar Drink & Coffee

La locandina

Prende il via ad Albaredo di Vedelago presso la struttura “Ai Campi” (impianti sportivi) sabato 18 maggio la 15ma edizione della manifestazione “Pig Party” promossa dall’ASD Albaredo Insieme con il patrocinio del Comune di Vedelago. Sette giorni all’insegna della gastronomia, dello sport, della cultura, della musica e delle canzoni con una formula che ogni anno cresce e diventa sempre più catalizzatore di energie e socialità. Un’occasione per generare scambio, condivisione e intrattenimento.

Il ricco calendario di eventi si apre sabato 18 maggio proseguono poi i due week end successivi e, tra gli eventi cloud, si ricorda sabato 25 maggio alle 17.30 il Triangolare di calcio dedicato alla memoria di Marco Cecchetto, Luigino Didonè, Giancarlo Andretta e di Attilio Girardi, presidente del consiglio comunale venuto a mancare nel settembre scorso. Si affronteranno le tre squadre “Amici di Marco”, “Vecchie glorie 94/95” e Stampa Veneta Insieme. Ogni sera dalle 19.30 apertura dello Stand gastronomico, specialità churrasco alla brace, porchetta allo spiedo con birra cruda, panini onti del Pig Burger e il bar Drink & Coffee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E' una festa che inizia ad avere la sua storia. Siamo in tanti a lavorare per questo evento e con tanta fatica anche quest'anno sfideremo questo tempo e porteremo il sole alla nostra comunità a chi verrà da fuori -dichiara il presidente Ferruccio Cecchetto- Lo facciamo senza scopo di lucro perché il ricavato sarà reinvestito nelle strutture per la nostra comunità e per chi assaggerà le patatine per ogni 'vaschetta' un contributo sarà donato all'Advar - Casa dei Gelsi Onlus di Treviso. Non mi resta che dirvi: Vi aspettiamo!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento