Alla scoperta di una razza canina sempre più diffusa, il pastore olandese

L’appuntamento è a Fanzolo di Vedelago, presso il campo di addestramento cinofilo "Malanoche", domenica 3 novembre dalle 9 e per tutta la giornata

Un pastore olandese

Si terrà domenica 3 novembre il primo evento cinofilo sportivo della neo costituita associazione "Club Sportivo Italiano Pastore Olandese asd”. L’appuntamento è a Fanzolo di Vedelago, presso il campo di addestramento cinofilo "Malanoche", dalle 9 e per tutta la giornata. Scopo dell’iniziativa è far conoscere la razza, ancora non molto presente in Italia ma già in forte crescita. I cani si esibiranno in varie prove: Obedience, Igp, Mondioring, Agility e Ricerca. 

«Abbiamo voluto con grande forza costituire questa associazione perché teniamo molto al pastore olandese, il nostro obiettivo è il mantenimento degli standard di razza e la tutela della razza nel territorio italiano -dichiara la presidente dell'associazione Chiara Cazzagon- Vogliamo evitare che questa meravigliosa razza venga snaturata per moda com'è stato fatto negli anni passati con altri tipi di razze. Il pastore olandese nasce come cane da lavoro, per aiutare l'uomo e noi, come associazione, vogliamo preservare queste caratteristiche e motivazioni di razza.Molti dei nostri pastori olandesi gareggiano in sport cinofili con ottimi risultati, alcuni partecipano già da anni al mondiale pastore olandese; abbiamo già avuto il riconoscimento come club sportivo dal Wdsf (World Dutch Shepherd Federation) olandese per poter partecipare nel 2020 al mondiale in Cecoslovacchia. Il nostro prossimo passo sarà la richiesta all'Enci per il riconoscimento come Club Italiano di Razza Pastore Olandese». 

Saranno presenti all'evento l’assessore allo Sport del Comune di Vedelago Fabio Ceccato ed il vicepresidente nazionale Aics Claudio Manassei.

PASTORE OLANDESE2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento