Parte da Villorba la quarta edizione di "Sentieri musicali"

Sabato 11 maggio all’Auditorium "Mario del Monaco", con inizio alle 18, il primo concerto della manifestazione: "Il pianoforte solo e in trio con violino e violoncello"

Conto alla rovescia per l’inizio della quarta edizione di Sentieri Musicali, il calendario di concerti che vede protagonisti ensemble cameristici formati da allievi e docenti di alcune delle migliori scuole di musica del Nordest, aderenti alla Rete Cosmus, il Coordinamento Scuole di Musica attivo dal 2011 in Friuli Venezia Giulia e Veneto con la finalità di valorizzare le risorse del territorio, enfatizzando il valore educativo della musica. Proprio da questo approccio nasce la rassegna Sentieri Musicali, un calendario di cinque concerti in programma a cavallo fra maggio e giugno, che vedrà collaborare allievi e docenti di diverse realtà in un progetto di musica da camera formativo e di conoscenza reciproca. Ogni appuntamento sarà inoltre preceduto da una lezione musicologica su un argomento attinente al programma musicale che verrà eseguito.

Il via ufficiale del calendario è previsto per sabato 11 maggio all’Auditorium “Mario del Monaco” di Villorba, con inizio alle 18. Titolo di questo primo concerto accademico del programma è “IL PIANOFORTE SOLO E IN TRIO CON VIOLINO E VIOLONCELLO”. Aprirà la serata la lezione musicologica di Umberto Berti, plurilaureato, docente di pianoforte, musicologo, divulgatore e promotore musicale, autore e curatore di numerose pubblicazioni dedicate soprattutto alla musica strumentale europea degli ultimi secoli e alla riscoperta di opere e compositori dimenticati. A seguire l’intervento musicale di apertura del gruppo sax e gruppo clarinetti dell’Associazione “A. Gagno”. La serata raggiungerà il suo culmine con l’esibizione dell’ensemble cameristico formato da Jin Yuxuan (violino) - Liceo Musicale “C. Percoto”, Giuditta Calabretto (violoncello) - Scuola di musica “Fadiesis”, Edoardo Massarut (pianoforte) - Farandola Associazione Culturale, e Chiara Bleve (pianoforte) - Associazione Amici della Musica “A. Corelli”. Il programma musicale includerà musiche di Beethoven, Albéniz, Chopin, Moszkowski, Rota e Muczynski.

Il secondo appuntamento di Sentieri Musicali è in programma sabato 18 maggio alla biblioteca civica di Maniago con il concerto accademico dal titolo “GLI STRUMENTI A PIZZICO: CHITARRA E ARPA”. Per informazioni e per consultare il programma completo della rassegna visitare il sito www.cosmus.eu. Sentieri Musicali è organizzata dalla Rete Cosmus, finanziata dalla Regione Friuli Venezia Giulia e sponsorizzata da CREDIFRIULI.

COSMUS (Coordinamento Scuole di Musica) nasce nel 2011 con l’intento di dare un comune denominatore alle scuole di musica private, coinvolgendo inizialmente alcune scuole della provincia di Pordenone ed espandendosi poi verso la provincia di Udine e il Veneto orientale. La Rete, tutelando le specifiche risorse e peculiarità di ogni scuola, ne potenzia allo stesso tempo le possibilità offrendo una prospettiva sistemica e interdipendente, necessaria a non disperdere le risorse e a meglio raccordarsi con le sedi istituzionali dell’educazione, della formazione e della produzione artistica. Aderiscono alla Rete Cosmus: Accademia della Musica di Pordenone, Società “Accordo” di Pordenone, Associazione Culturale Altoliventina XX Secolo di Prata di Pordenone (PN), Associazione Amici della Musica “A. Corelli” di Vittorio Veneto (TV), Scuola Comunale di Musica di Latisana (UD), Associazione Musicale “B. d’Aquileia” di San Giorgio della Richinvelda (PN),Associazione Culturale Didattica e di P.S Banda di Follina di Follina (TV), Istituto Musicale “A. Benvenuti” di Conegliano (TV), Farandola Associazione Musicale di Pordenone, Associazione “A. Gagno” di Villorba (TV), Associazione Amici della Musica “S. Gandino” di Porcia (PN), Associazione Filarmonica di Maniago (PN), Associazione Musicale “V. Ruffo” di Sacile (PN), Fondazione “S. Cecilia” di Portogruaro (VE).

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento