Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

La lavatrice è un elettrodomestico fondamentale in una casa, spesso ci riserva gioie e dolori, di seguito mostrerò come pulire a fondo la lavatrice e assicurarle una vita più lunga

Mantenere la lavatrice detersa e curata, è molto importante, l’incuria, oltre a generare cattivi odori e lavaggi non eccelsi, può arrivare a danneggiarsi. Sono elettrodomestici costosi da riparare e sostituire e necessari per la vita moderna, inoltre, una corretta manutenzione, consente loro di raggiungere le massime prestazioni. Dunque, mettiamoci all'opera! Pulire la lavatrice è in realtà piuttosto semplice e necessario, pertanto, considera di fare questa pulizia una volta al mese, se la metti a dura prova quotidianamente, altrimenti può essere sufficiente farlo, un paio di volte all'anno altrimenti.  La cura, consente un’aspettativa di vita della lavatrice molto più lunga, consente di eliminare gli odori di muffa, causati dall'accumulo di sapone stantio e dall'ammorbidente, tutto ciò dunque, si traduce in risparmio e una migliore qualità di lavaggio.


Cicli di lavaggio 

Ciclo 1 - Bicarbonato di sodio

Inizia con una lavatrice vuota, aggiungi circa due tazze di bicarbonato di sodio direttamente nella lavatrice, questo pulirà delicatamente l'interno e combatterà quegli odori stantii e ammuffiti che vengono lasciati da vecchi depositi di sapone e ammorbidente. Quindi, fau partire un ciclo d' acqua calda e lascialo andare. Se la macchina ha un ciclo autopulente, utilizzalo.


Ciclo 2 - Aceto

Aggiungi 2 tazze di aceto bianco e 10 gocce di olio essenziale (l'albero del tè o la lavanda) e fau partire il secondo ciclo.Il motivo è che questo aiuta a liberare la muffa e i depositi minerali e agiscono come un disinfettante delicato. Esegui il ciclo e impostato sul tempo massimo di lavaggio, ad una temperatura più calda presente nel tuo elettrodomestico. L'aceto aiuta a cancellare e scomporre depositi e cattivi odori. Al termine di entrambi i cicli, puoi pulire rapidamente il tamburo e l'agitatore con un panno in microfibra e aceto. Se hai delle macchie, prova a strofinarle con una pasta di bicarbonato di sodio e acqua e una spugna antigraffio. Questo dovrebbe rimuovere quasi tutto. Inoltre, sulle rondelle di carico anteriori, quella guarnizione di gomma che sembra esser messa li per consentire l'ancoraggio a tutti i tipi di cose cattive, immergi un panno in semplice aceto bianco e 10 gocce di olio di lavanda e asciugalo bene. Devi sbarazzarti di tutta quella muffa!


Pulire i vassoi esterni, sportello di distribuzione della macchina

Affrontiamo ora, le parti esterne della macchina, compresi i distributori di detersivo, tutte le crepe e le fessure, il telaio della porta e tutte le superfici esterne. In primis, pulisci l'interno e l'esterno della porta con aceto e acqua, usando un panno in microfibra (potresti davvero aver bisogno di strofinare bene!).In secondo luogo, utilizza un detergente per tutti gli usi e dedicati a tutte le aree molto sporche, intorno alla lavatrice. Infine, strofina le aree sporche, dove necessario usando uno spazzolino da denti per la pulizia di interstizi (usa bicarbonato di sodio, se necessario) e pulisci tutto con un panno di cotone. È anche possibile immergere i vassoi di erogazione, possono diventare davvero brutti e ammuffiti anche loro, usando lo stesso sistema.


Suggerimenti per la cura extra

Lasciare sempre la porta aperta al termine del lavaggio... sempre! Ciò consente all'umidità residua, di evaporare ed evita la crescita di muffe e funghi.  Rimuovi i vestiti dalla lavatrice APPENA POSSIBILE per lo stesso motivo di cui sopra. Evita gli ammorbidenti acquistati in negozio, lasciano residui, non solo sui vestiti ma anche nella lavatrice. Sono disponibili alcune semplici alternative di ammorbidente per tessuti, fatti in casa ( la prossima guida sarà dedicata a questo). Infine, utilizza sempre la quantità corretta di detersivo: troppo detergente si attacca alle pareti della macchina e provoca odori e vestiti opachi, nonché essere un cattivo approccio per l'ambiente. Congratulazioni: hai appena pulito la lavatrice e l'asciugatrice!

Suggerimenti d’acquisto per la salute della tua lavatrice:

Policarbonato di sodio

Bardin garden store - Via Selghere, 10, 31020 Lancenigo TV

Simevignuda - Gruppo Comet - Via Thomas Alva Edison,3 - 31020 Villorba (TV)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tendenze d’arredo: il calore autunnale

  • I 5 materiali futuristici che potrebbero rimodellare architettura e design

  • Le zucche, preziosi decori autunnali per la tua casa

  • Trevignano, il Comune aiuta le famiglie a pagare gli affitti

  • Crea la tua stanza senza pareti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento