La stagione delle allergie: suggerimenti per la purificazione dell'aria

Non c'è niente di peggio che starnutire in ogni stagione. Non permettere alla tua casa, di essere la prima causa delle allergie. Purifica i tuoi ambienti per alleviare i sintomi, seguendo questi consigli

Non c'è niente di peggio che starnutire in ogni stagione, e con il polline in aumento, le allergie cominciano a torturare. Migliora la qualità dell’aria nella tua casa oggi e farai in modo che, almeno nella tua dimora, possa trovare comfort e sollievo.

Elimina il disordine

C'è una ragione per cui le pulizie di primavera, sono necessarie. Una stagione che a breve farà capolino e che notoriamente, risulta essere la portatrice indiscussa delle allergie. Libri, riviste e soprammobili, sono i classici oggetti che raccolgono polvere, assieme a sofà e cuscini di stoffa e imbottiture. Lava, disinfetta, spolvera a fondo e forse se è il momento di un aggiornamento, prendi in considerazione un'opzione in pelle per i tuoi divani, che non raccoglieranno polvere così facilmente.

Sostituisci il filtro dell'aria

Il modo migliore per intrappolare gli inquinanti dell'aria interna, è assicurarsi che il filtro dell'aria venga sostituito ogni 30-60 giorni. La tua aria, sarà più pulita e più traspirante con un filtro nuovo. Quando l'aria in casa, viene riciclata attraverso il sistema di condotti, il filtro diventa sempre più sporco e più intasato. Se questo accumulo continua per troppo tempo, metterai a rischio il tuo impianto e aggiungerai particelle non necessarie all'aria interna. 

Pulisci i condotti dell'aria

Come detto in precedenza, l'aria circola attraverso la casa attraverso un sistema di condotti dell'aria. Mentre cambiare i filtri, aiuterà questi condotti a rimanere ragionevolmente puliti, ogni 5-7 anni, potresti prendere in considerazione l'idea di pulire i condotti (specialmente se hai animali domestici in casa). La frequenza della pulizia, dipende dalle condizioni in cui tieni la tua casa, cioè le case più sporche avranno bisogno di pulizie più frequenti. Il modo migliore per sapere se è necessario effettuare la pulizia, è sbirciare nei condotti. È possibile svitare una delle prese d'aria e utilizzare il flash sulla fotocamera per scattare una foto. Vedrai rapidamente le condizioni del tuo sistema. Se vedi molti depositi di polvere a mo’ di ovatta, potrebbe essere il momento di contattare un esperto, per l'ispezione e la pulizia.

Pulisci i tappeti

I tuoi tappeti, sono un paradiso per gli acari della polvere, soprattutto se non gli stai dando una pulizia profonda regolare. Applicare una pulizia professionale una volta all'anno, farà la differenza. L'aspirapolvere, non può andare così in profondità come una pulizia professionale.

Aggiungi alcune piante d'appartamento

Avere piante vive e verdi in casa, è un modo naturale per ridurre le tossine nell'aria e fornire ossigeno fresco extra, alla tua casa. Pensa a piante come Aloe Vera, edera inglese, yucca o bambù. Con le piante vive, non solo rimuoverai le tossine sospese nell'aria, ma aggiungerai anche un elemento semplice e attraente al tuo arredamento.

Controlla la presenza di muffe

La muffa prospera quando fa caldo e, con estati calde e umide in mezzo, assicurati di eliminare questi elementi tossici da casa. La muffa, può facilmente crescere inosservata per molti mesi e talvolta anche per anni. Per evitare gravi problemi di salute respiratori e legati all'asma, ispeziona la tua casa, inoltre considera di investire in un deumidificatore o in luci UV germicide.

Se segui i suggerimenti per la purificazione dell'aria sopra elencati, dovresti notare una drastica riduzione degli effetti degli allergeni su te e la tua famiglia. Sii attivo nel combattere gli elementi che peggiorano le allergie e migliora la qualità dell'aria interna della tua casa, per una migliore traspirazione per tutto l’anno. 

Per la qualità dell'aria di casa:

Deumidificatore

Lampada germicida

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il water non è una discarica!

  • Riqualificazione edilizia: opportunità fiscali e bonus ad Altivole

  • Tubature congelate: i segni rivelatori

  • La stagione delle allergie: suggerimenti per la purificazione dell'aria

Torna su
TrevisoToday è in caricamento