Imprenditore stroncato da un infarto in aereo davanti al figlio

Adriano Cavarzan, 62 anni, di Altivole, rientrava da un viaggio di affari insieme al figlio Roberto. La tragedia a Francoforte

Adriano Cavarzan

ALTIVOLE Stava rientrando a casa da un viaggio di lavoro insieme al figlio. A Francoforte, prima del decollo verso Venezia, si è sentito male. Un malore fatale ha stroncato improvvisamente Adriano Cavarzan, imprenditore di 62 anni di Altivole, di fronte agli occhi del figlio che nulla ha potuto, insieme ai soccorsi, per salvarlo.

L’uomo, come riporta il Gazzettino, era titolare della Cavarzan, una ditta che lavora metalli Inox per industrie alimentari. La tragedia si è consumata al ritorno da un viaggio di affari a Londra, dopo aver cambiato volo a Francoforte. Qui – ha spiegato il figlio al quotidiano – mentre l’aereo era ancora fermo sulla pista il 62enne si sarebbe sentito male.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni tentativo di rianimazione si è rivelato purtroppo completamente vano. L’imprenditore, oltre a Roberto, lascia anche gli altri figli Cristian, Simone, Enrico e Massimo e la moglie Giuliana. I funerali sono previsti per sabato pomeriggio alle 15 ad Altivole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Ferma il bus per soccorrere un'anziana caduta: lei telefona per ringraziarlo

  • Ammoniaca vs candeggina: cosa uccide meglio i germi?

  • Coronavirus, Imoco Volley in lutto: addio a Paolo "Paolone" Sartori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento