Caccia si schianta in Molise, pilota si salva grazie al paracadute

Il velivolo dell'Aeronautica era diretto a Istrana, dopo essere partito da Roma. Venerdì per cause da accertare ha preso fuoco ed è precipitato

ISTRANA — Sarebbe dovuto atterrare a Istrana, ma non ci è mai arrivato. Un caccia si è schiantato prima, in Molise. Il pilota, F.S., di 35 anni, esperto di volo, è riuscito a salvarsi lanciandosi con il paracadute mentre il velivolo veniva avvolto dalle fiamme e precipitava.

Stava sorvolando Carovilli, in provincia di Isernia. Era venerdì ed era decollato da Pratica di Mare, nel territorio di Roma. Poco dopo l’ora di cena il caccia si è schiantato contro alcuni alberi, in Molise, andando completamente a fuoco. Il pilota, come detto, è riuscito a scamparla lanciandosi con il paracadute e riuscendo ad atterrare in autonomia.

Un’ambulanza lo ha comunque trasportato all’ospedale del posto per gli accertamenti. La Procura ha immediatamente aperto due inchieste sull’incidente. Tutta l’area in cui è avvenuto lo schianto, infatti, è rimasta chiusa durante la giornata per capirne di più. Saranno fondamentali le testimonianze del pilota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento