Aggredisce un medico in ospedale la notte di Capodanno: trentenne denunciato

Reduce da una serata molesta in Casa di Caccia, un trentenne ucraino è stato ricoverato in pronto soccorso a Treviso ma qui ha aggredito uno dei medici che lo stavano visitando

L'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Foto d'archivio

Doveva essere una serata di festeggiamenti e divertimento in attesa dell'anno nuovo ma, per un trentenne di origini ucraine, il 2019 è iniziato con una vera e propria notte di follia.

Arrivato a tarda sera alla discoteca "Casa di Caccia" a Monastier, l'uomo ha subito dato segni di squilibrio iniziando a insultare il personale del locale e a lanciare in aria piatti e bicchieri, spaventando la clientela. A quel punto sul posto sono dovuti intervenire i carabinieri insieme a un'ambulanza del Suem 118 che ha preso in consegna il trentenne visibilmente fuori controllo e lo ha portato in pronto soccorso all'ospedale di Treviso. Tutto sembrava essersi risolto per il meglio ma, all'arrivo al Ca' Foncello, la follia del trentenne è continuata. L'uomo ha aggredito all'improvviso uno dei medici che volevano visitarlo, spaventando con urla e minacce anche i pazienti presenti a quell'ora in corsia. Solo l'intervento della polizia in ospedale ha potuto mettere fine alla vicenda. Portato in Questura, il trentenne è stato denunciato per le lesioni procurate al medico del pronto soccorso. Spetterà ora all'autorità giudiziaria stabilire quali siano state le esatte ragioni che hanno scatenato la follia dell'uomo nella notte di San Silvestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento