Incidente sul lavoro alla Ellepi box di Altivole, ferita operaia 30enne

La dipendente, residente a Riese ma di origini calabresi, è rimasta impigliata in un macchinario e ha sbattuto violentemente la testa. E' stata trasportata al Ca' Foncello in elicottero

Foto archivio

Incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi, lunedì, all'interno dell'azienda "Ellepi" di via Vallà ad Alvitole, ditta specializzata nella produzione di imballi in carta e cartone. Una dipendente, B.B., 30enne residente a Riese Pio X ma nativa di Scilla (Reggio Calabria), è rimasta impigliata con i vestiti in un macchinario e ha violentemente sbattuto la testa. L'operaia è stata trasportata in elicottero al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova attualmente ricoverata. Le sue condizioni sarebbero gravi. Sul posto, oltre al Suem 118, sono giunti gli ispettori del nucleo Spisal dell'Ulss 2.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma alla locanda Righetto: 28enne trovata senza vita nella sua stanza

  • Indagine sull'ex comandante dei carabinieri di Castelfranco, l'inchiesta si allarga

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Ordina uno spritz con gli amici: muore a 59 anni stroncato da un infarto

  • Grave schianto tra una moto e un'auto: il centauro finisce all'ospedale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

Torna su
TrevisoToday è in caricamento