Antenna Tre, giunta una sola offerta d'acquisto: è di Reteveneta

Aperta l'unica busta giunta presso lo studio del notaio Paolo Forti di Treviso ma la proposta sarebbe difforme al bando. L'emittente trevigiana sempre più vicina al baratro

TREVISO E' di "Teleradio diffusione Bassano" ovvero l'emittente televisiva Reteveneta l'unica offerta d'acquisto giunta presso lo studio del notaio Paolo Forti di Treviso per l'acquisizione di Antenna Tre Nordest. Nel pomeriggio è avvenuta l'apertura della busta contenente la proposta di acquisizione che però, pare, sarebbe difforme a quella del bando: l'offerta è inferiore alla base d'asta di 1,4 milioni proposta dal giudice concorsuale (in busta un milione e 70mila euro) e non vi sarebbero indicazioni circa il personale da assumere. Il destino di Antenna Tre Nordest è ora sempre più in dubbio: il curatore fallimentare potrebbe a questo punto disporre un nuovo bando a prezzo ribassato. Nei giorni scorsi erano circolati i nomi degli imprenditori Massimo Colomban, Ermenegildo Giusti e Roberto Paladin che nei mesi scorsi aveva avanzato la soluzione dell'affitto del ramo d'azienda, proposta che avrebbe salvato almeno una ventina dei 50 posti di lavoro che sono ora più che mai a rischio. In serata si svolgerà un'assemblea dei dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Sfreccia a 127 km/h con il suo bolide: il limite era 50 km/h

Torna su
TrevisoToday è in caricamento