Anziana truffata e derubata da una finta funzionaria della Regione

Un'84enne residente in via Bastia a Treviso ha denunciato alla polizia di essere stata derubata di 500 euro e monili in oro da una donna

TREVISO — Le ha parlato di sistemi di sicurezza contro i ladri, in realtà era solo un modo per distrarla e derubarla. Un’altra anziana è finita nel mirino di una truffatrice giovedì mattina a Treviso. Dopo il caso della 79enne di viale Monfenera, che nei giorni scorsi aveva accolto una donna che sosteneva di essere amica del figlio e poi le aveva portato via 500 euro, stavolta è toccato a un’altra vittima.

Un’84enne residente in via Bastia, a Treviso,  ha aperto le porte di casa a una signora. La truffatrice le ha parlato di sistemi di allarme, impianti per la sicurezza, ma poi le ha rubato circa 500 euro e pure degli oggetti preziosi, come riportano i quotidiani locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, che si era presentata come una funzionaria della Regione, ma che in realtà era solo una truffatrice, se n’è andata. Quando la vittima si è accorta di essere stata derubata, ormai era già troppo tardi. L’84enne ha lanciato l’allarme alla polizia, che attraverso le indagini cercherà di identificare l’autrice del raggiro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Runner scivola e precipita nel vuoto: muore 37enne

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento