Anziani si perdono nei boschi di Possagno: salvati nella notte

Erano partiti il primo pomeriggio per una passeggiata insieme, ma verso sera hanno perso la via del ritorno a causa del buio e della nebbia

POSSAGNO Partiti martedì verso le 14 per un giro nei boschi sopra Possagno in cerca di castagne, due fratelli di Loria, V.B. di 77 anni e A.B. di 73, alle 19 hanno avvisato i figli che stavano tornando. Non vedendoli rientrare in tempo però, alle 20 i parenti sono andati loro incontro.

In contatto telefonico si sono avvicinati alla zona indicata dai due fratelli, che, ormai buio e tutto coperto di nebbia, non riuscivano più a capire dove si trovavano. Ne sentivano le voci, ma non riuscivano a individuarli. Poco prima delle 21.30 è quindi stato chiesto l'intervento del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa. Otto soccorritori, oltre ai carabinieri di Crespano e personale del Suem 118, si sono così divisi in due squadre e, seguendo le indicazioni date al cellulare e orientandosi con le voci, alle 22.50 li hanno individuati nei pressi di una casera in località Campini a circa 750 metri di quota. A quel punto, dopo averli recuperati e accompagnati fino ad una strada, li hanno trasportati in jeep a valle dove sono stati visitati dal personale dell'ambulanza in via precauzionale prima di farli tornare presso le loro abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento