A Vittorio Veneto apre "Sportello Famiglia": uno spazio dedicato alla cittadinanza

Il progetto è stato attivato, in via sperimentale, con il supporto del personale di Informagiovani-Informacittà e grazie al finanziamento della Regione del Veneto

VITTORIO VENETO Un servizio unico per rispondere alle complesse problematiche della famiglia. Questo l'obiettivo di "Sportello Famiglia", progetto sperimentale avviato dall'amministrazione comunale di Vittorio Veneto guidata dal sindaco Roberto Tonon e finanziato dalla Regione del Veneto grazie alla partecipazione del Comune ad un bando finalizzato a questo tipo di progetto.
 
Lo "Sportello Famiglia" è uno spazio in cui i cittadini potranno avere le prime informazioni e un orientamento rispetto alle prestazioni in capo ai Servizi Sociali, scolastici e al Centro Anti Violenza. "Con questo progetto l’Amministrazione Comunale intende facilitare l'accesso delle famiglie alle agevolazioni socio-economiche e alle opportunità esistenti, grazie alla predisposizione di strumenti e azioni informative mirate alla promozione dei singoli benefici in materia di sostegno alle famiglie. Ma anche - spiega l'assessore al Sociale Barbara De Nardi - coordinando i servizi e le iniziative già attive nel territorio, anche promosse da soggetti diversi dall'amministrazione comunale".
 
Un servizio per promuovere il benessere della famiglia, per orientarla e guidarla al meglio nelle scelte da compiere: la scuola, la formazione, l'università, la ricerca del lavoro, l'individuazione di opportunità per il tempo libero e la crescita personale, i bandi, le agevolazioni economiche, le scadenze fiscali. Il tutto gestito in via sperimentale con il supporto del personale che oggi lavora nel servizio di Informagiovani-Informacittà. Non si tratta dell'unica novità. Le famiglie più social, infatti, potranno accedere allo "Sportello Famiglia" direttamente dal web, attraverso un help desk virtuale che sarà attivato all'interno del sito istituzionale del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento