Imprenditore travolto e ucciso, automobilista 23enne a processo

Enrico Bettiol, 61enne di Arcade e titolare di una nota impresa di termoidraulica, stava pedalando in sella alla sua bici quando è stato improvvisamente investito dalla vettura con al volante il giovane trevigiano

L'imprenditore arcadese Enrico Bettiol

E' iniziato questa mattina il processo al 23enne che nel gennaio del 2016, alla guida della sua Ford Fiesta, travolse e uccise a Spresiano l'imprenditore Enrico Bettiol. Il 61enne, residente ad Arcade e titolare di una nota impresa di termoidraulica, stava pedalando in sella alla sua bici quando è stato improvvisamente investito dalla vettura con al volante L.I., un 21enne residente a Treviso, che proveniva dalla sua destra. L'impatto è stato violentissimo tanto che il 60enne è praticamente morto sul colpo. Secondo le indagini condotte dalla polizia stradale si sarebbe trattato di una fatalità provocata dalla poca illuminazione della sede stradale e dalla mancanza del marciapiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Circostanze confermate in sede di udienza preliminare da una perizia secondo cui la scarsa illuminazione e la posizione dei due veicoli avrebbe fatto sì che il 23enne si fosse trovato davanti alla macchina Bettiol solo all'ultimo momento, non avevndo il tempo per la frenata. Conclusioni che, unitamente al fatto che il giovane era risultato negativo ai test sull'assunzione di alcool o droghe, avevano indotto la Procura a chiedere l'archiviazione. Ma il legale della famiglia Bettiol, l'avvocato Piero Barolo, si è opposto all'archiviazione sulla scorta di una controperizia secondo cui il giovane avrebbe potuto, con una guida attenta, evitare l'impatto. E così il gup aveva deciso di rinviare a giudizio il 23enne trevigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento