Nella Marca per il Natale con gli amici, arrestato un imprenditore

R.F., 49 anni, di Pesaro, era stato condannato e dovrà scontare sei anni e sei mesi. Aveva raggiunto la Marca per le vacanze di Natale

ALTIVOLE — Era tornato nella Marca in occasione del Natale, per trascorrere del tempo insieme ad alcuni amici. Invece che a casa dei conoscenti però è finito in carcere. Doveva scontare sei anni e sei mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta e altri reati di tipo commerciale.

Si tratta di un imprenditore di Pesaro, R.F., di 49 anni, che da alcuni anni viveva in Romania. Negli ultimi giorni, proprio in occasione delle festività natalizie, aveva prenotato una stanza d’albergo ad Altivole per essere più vicino agli amici e poterli incontrare durante i giorni di festa.

Questa volta però gli è andata male. Gli agenti della Questura sono riusciti a rintracciarlo grazie ai controlli sugli ospiti registrati negli hotel, arrivando a stringergli le manette ai polsi e ad accompagnarlo in carcere a Santa Bona, dove attualmente si trova rinchiuso. I reati per cui è stato condannato sarebbero stati commessi tra il 2000 e il 2014 per lo più in provincia di Teramo. 

Potrebbe interessarti

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Tamponamento a catena in A4: un morto, traffico in autostrada nel caos

  • Auto fuori strada in Feltrina: due persone incastrate tra le lamiere, ferita una bimba

Torna su
TrevisoToday è in caricamento