Paura al Memorial Bettiol del Natatorium: arresto cardiaco per un nuotatore 75enne

E' successo sabato mattina verso le 9.30, all'interno della vasca post-gara. Immediatamente soccorso dai volontari e dal medico della competizione, l'uomo è ora ricoverato al Ca' Foncello

Un momento del Memorial (foto Paolo Cataldi)

Momenti di apprensione sabato mattina, verso le ore 9.30, alle piscine Natatorium di Treviso durante una delle batterie del 19° Memorial Andrea Bettiol. Un nuotatore di 75 anni, infatti, ha improvvisamente accusato un arresto cardiaco mentre si trovava nel 'vaschino' post-gara, rimanendo esanime a terra. Immediatamente soccorso dai volontari e dal medico della competizione, l'uomo è stato defibrillato sul posto e, dopo averlo rianimato, è stato trasportato in urgenza dal Suem 118 all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata, ma comunque non in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento