Paura al Memorial Bettiol del Natatorium: arresto cardiaco per un nuotatore 75enne

E' successo sabato mattina verso le 9.30, all'interno della vasca post-gara. Immediatamente soccorso dai volontari e dal medico della competizione, l'uomo è ora ricoverato al Ca' Foncello

Un momento del Memorial (foto Paolo Cataldi)

Momenti di apprensione sabato mattina, verso le ore 9.30, alle piscine Natatorium di Treviso durante una delle batterie del 19° Memorial Andrea Bettiol. Un nuotatore di 75 anni, infatti, ha improvvisamente accusato un arresto cardiaco mentre si trovava nel 'vaschino' post-gara, rimanendo esanime a terra. Immediatamente soccorso dai volontari e dal medico della competizione, l'uomo è stato defibrillato sul posto e, dopo averlo rianimato, è stato trasportato in urgenza dal Suem 118 all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata, ma comunque non in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento