Lo sorprende a rubare nella sua auto: il proprietario lo insegue e lo fa arrestare

E' successo domenica pomeriggio nel quartiere di San Zeno a Treviso. A finire in manette un ladro romeno che aveva con se il materiale rubato poco prima ed alcuni arnesi da scasso

TREVISO E’ stato tratto in arresto da una volante della polizia subito dopo aver commesso un furto ai danni di un’autovettura. E’ successo domenica pomeriggio nel quartiere San Zeno a Treviso. Un trentenne, alle 18 circa, ha parcheggiato la propria vettura in una stradina del quartiere per recarsi in visita da alcuni amici. Dopo pochi minuti l’uomo ha sentito un rumore provenire dalla strada e, affacciatosi, ha notato un individuo che, dopo aver infranto il finestrino, si è introdotto all’interno della vettura, sottraendo una piccola somma di denaro ed altri effetti personali (tra cui un paio di occhiali da sole, una penna, etc.)

Fondamentale quindi a quel punto l’ausilio del cittadino che, in stretto contatto telefonico con gli operatori del 113, ha seguito a distanza l’autore del furto, fornendo una dettagliata descrizione del medesimo. Questa circostanza ha consentito agli operatori della volante, prontamente intervenuti sul posto, di individuare il ladro e poi di bloccarlo in una strada lì vicino. Il ladro, M.G., romeno, senza fissa dimora, che è stato trovato in possesso della refurtiva e degli arnesi atti allo scasso, è stato arrestato per il reato di furto aggravato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento