Faceva prostituire una connazionale: arrestata una 44enne maitresse brasiliana

I carabinieri, dopo la segnalazione di alcuni residenti, sono intervenuti all'interno di un appartamento in zona "Le Logge" a Castelfranco. Sentiti dai militari anche i clienti della donna

Venerdì sera è stata arrestata a Castelfranco Veneto una signora brasiliana di 44 anni. A suo carico l'accusa per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. La maitresse faceva difatti prostituire una connazionale di circa 40 anni, facendosi poi consegnare i soldi delle prestazioni sessuali. L'appartamento del sesso, di proprietà di un italiano per cui non sono stati provvedimenti di alcun tipo, si trovava in zona "Le Logge", vicino al centro commerciale "I Giardini del Sole". Le due donne pagavano l'affitto normalmente, ma l'intestataria del contratto di locazione era proprio la 44enne brasiliana, finita così nei guai dopo che l'indagine nei suoi confronti era partita grazie alle segnalazioni degli amministratori e dei condomini che hanno segnalato lo strano via vai di decine di clienti, poi anche sentiti dai militari, i quali pagavano tariffe tra i 30 e i 50 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

Torna su
TrevisoToday è in caricamento