Arrestato per droga un cittadino marocchino di Vittorio Veneto

Teneva nella sua abitazione 22,50 grammi di cocaina e 12 dosi già confezionate, immediate le manette per il 45enne

Materiale sequestrato. Foto dei carabinieri di Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO I carabinieri di Vittorio Veneto, al termine di un’attività d'indagine volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un cittadino marocchino H.A.I., 45enne, coniugato, libero professionista e incensurato. L'attività investigativa aveva portato a concentrare l’attenzione degli investigatori proprio sull’abitazione dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono stati rinvenuti 22,50 grammi di cocaina in un involucro di nylon, 12 dosi già confezionate e la somma di 220 euro, bottino dell’attività di spaccio. Per l'uomo sono immediatamente scattate le manette, il materiale trovato è stato posto sotto sequestro. L’arresto per il 45enne è stato questa settimana convalidato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento