Acquista un aspirapolvere on line e il venditore sparisce nel nulla, trevigiano truffato

Denunciato un 23enne napoletano. Vittima del raggiro un 37enne di Asolo che si è rivolto ai carabinieri che hanno tracciato il destinatario di un bonifico, di circa 530 euro

Un versamento on line, la truffa è pronta

I carabinieri della stazione di Asolo hanno denunciato per truffa D.A., un 23enne residente in provincia di Napoli. Il giovane aveva messo in vendita su un noto portale internet di annunci un'aspirapolvere, al prezzo di 530 euro. Un operaio 37enne di Asolo è purtroppo caduto nel tranello: ha acquistato l'elettrodomestico versando la somma con un bonifico bancario, non ottenendo ovviamente più risposta dal venditore. Al 37enne non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri di Asolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Pullman per la gita scolastica non a norma: sequestrati dalla polizia stradale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento