Spaccio di cocaina e marijuana, 30enne arrestato

Dal gennaio 2017 l'uomo, di origini albanesi, avrebbe smerciato decine di dosi tra Montebelluna e Castelfranco. Ben sette le persone segnalate alla Prefettura di Treviso come assuntori, tutti tra i 22 e i 59 anni

Una pattuglia dei carabinieri

I carabinieri di Asolo hanno arrestato nei giorni scorsi un albanese di 30 anni, residente nella zona, per spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo quanto accertato il pusher, dal gennaio del 2017 all'ottobre del 2018, avrebbe smerciato decine di dosi tra Montebelluna e Castelfranco. Ben sette le persone segnalate alla Prefettura di Treviso come assuntori, tutti tra i 22 e i 59 anni: erano loro i principali clienti dello spacciatore che sono già stati sentiti dagli investigatori.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento