Coltiva una pianta di marijuana in casa, beccato dall’odore

Un operaio 25enne di Asolo è stato denunciato per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti: in casa oltre a qualche grammo della droga anche una pianta che emanava l'inconfondibile odore

In casa una pianta di marijuana

Beccato con una pianta di marijuana in casa: a svelare la coltivazione in giardino l’inconfondibile odore della droga, segnalata da vicini e passanti.

COLTIVA PIANTA DI MARIJUANA IN GIARDINO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL FATTO. Secondo quanto riporta la Tribuna di Treviso, a finire nei guai è stato un operaio 25enne di Asolo dedito al consumo di sostanze stupefacenti: il giovane in casa oltre a qualche grammo della cannabis essiccata, coltivava appunto la pianta che una volta pronta per l’uso poteva produrre ben 260 grammi di droga. Il ragazzo è stato denunciato per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

Torna su
TrevisoToday è in caricamento