Con l'auto abbatte l'autovelox a Mogliano, denunciato trentenne

L'uomo, nella notte tra sabato e domenica, ha danneggiato il box lungo via Marconi, di fronte all'istituto Astori. E' stato identificato

MOGLIANO VENETO — Con la sua auto ha colpito e abbattuto l’autovelox. La polizia locale, però, è riuscita a rintracciarlo e ora il responsabile sarà denunciato.  Intorno alle 4.30 di sabato  è stato danneggiato il box contenitore di apparecchiatura di controllo della velocità posizionato in via Marconi a Mogliano Veneto (lungo la recinzione dell'istituto scolastico Astori).

L'autore dell'atto vandalico, un trentenne di Treviso, ha volontariamente, e a più riprese, con il veicolo che conduceva, urtato il box in questione per danneggiarlo. L’atto vandalico ha creato un potenziale pericolo per la circolazione stradale. Il responsabile del pericoloso danneggiamento è stato identificato dalla Polizia Locale ed ha ammesso quanto compiuto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allarme pacco bomba: evacuate le Poste Centrali di Conegliano

  • Attualità

    Strada Postumia chiusa per lavori nel fine settimana: nuova rotonda in arrivo

  • Cronaca

    Ex parroco truffato per un milione di euro, giostrai condannati

  • Attualità

    Sirti, cantiere fermo dopo l’annuncio degli esuberi

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Tragedia a San Valentino, dopo la morte della moglie si toglie la vita

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento