Autostrade: da lunedì sospeso l'obbligo delle catene e delle gomme invernali

La decisione di anticipare la revoca (la data di scadenza era il 15 aprile) è dovuta alle temperature particolarmente miti che stanno caratterizzando questo periodo

CESSALTO Revoca dell’obbligo di catene o gomme invernali sulla rete di Autovie Venete a partire dalla mezzanotte di lunedì 20 marzo. La decisione di anticipare la revoca (la data di scadenza era il 15 aprile) è dovuta alle temperature particolarmente miti che stanno caratterizzando questo periodo. Le condizioni meteo particolarmente favorevoli, consentono di intensificare anche i lavori di manutenzione della rete autostradale, asfaltature in primis. E infatti, durante tutta la prossima settimana, numerosi saranno gli interventi di ripristino della pavimentazione. 

Da lunedì 20 a venerdì 24 marzo, in A4 tra Cessalto e San Giorgio di Nogaro in entrambe le direzioni, i cantieri di riasfaltatura richiederanno chiusure di lunghezza variabile della corsia di marcia in prossimità dei lavori, in più punti. I lavori, in ogni caso, saranno effettuati solo in orario notturno. Proseguono anche gli interventi di manutenzione ordinaria, consistenti in ripristini di barriere incidentate, pulizia delle piazzole di sosta, recupero di rifiuti e lavaggio di cestini e cassonetti, pulizia delle reti di recinzione, manutenzione di piante e spazzolatura della banchina centrale e laterale e ripassi della segnaletica orizzontale. Alcuni di questi lavori richiederanno la chiusura delle corsie di marcia o sorpasso in prossimità delle operazioni, interventi che saranno eseguiti sia di giorno che di notte.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Banche Venete, Zaia: "Vanno tutelati azionisti e risparmiatori"

  • Cronaca

    Fassa Bortolo continua a crescere: in arrivo quattro nuove acquisizioni "made in Italy"

  • Cronaca

    Villorba, Marco Serena ci ripensa e ritira le dimissioni

  • Cronaca

    Omicidio premeditato, il killer di Irina va al giudizio immediato

I più letti della settimana

  • Terribile grandinata nell'alto trevigiano: dal cielo piovono enormi chicchi di ghiaccio

  • Male incurabile, imprenditore perde la vita a soli 48 anni

  • Sesso ai giardinetti di Sant'Andrea in cambio di una dose di marijuana

  • Orrore a San Pelajo, muore carbonizzato nel rogo della sua roulotte

  • Schianto frontale tra auto nella notte ad Altivole: due giovani feriti gravi all'ospedale

  • Valdobbiadene: schianto tra auto e moto, centauro ferito grave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento