Raid contro gli autovelox, colonnine imbrattate di vernice

A San Vendemiano, la notte tra il 30 e il 31 luglio, ignoti hanno oscurato sei dispositivi per il rilevamento della velocità. Indagano i carabinieri

Un vero e proprio attacco agli autovelox quello messo in atto da ignoti la notte tra il 30 e il 31 luglio scorsi a San Vendemiano.

Sei colonnine contenenti i dispositivi di rilevamento della velocità sono state imbrattate di vernice nera. Per oscurare gli autovelox i vandali hanno usato delle bombolette spray.

Scoprire quanti e chi abbia agito è l'obiettivo degli uomini del Commissariato di Conegliano e della polizia locale di San Vendemiano. Gli inquirenti stanno esaminando le immagini delle telecamere di videosorveglianza per riuscire a identificare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tamponamento tra quattro mezzi in A27, autostrada in tilt

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento