"Avanti tutta!": in distribuzione agli studenti un libretto su come 'navigare' nel grande mare di internet

E' iniziata in questi giorni la distribuzione gratuita negli Istituti Comprensivi di Conegliano del libretto "Avanti tutta! Navigare nel grande mare di Internet senza restare impigliati nella rete!"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

L'azione fa parte del più ampio progetto 'Protetti in Rete' che il Comune di Conegliano tramite l'assessorato alle Politiche Giovanili - Progetto Giovani sta portando avanti ormai da cinque anni per il corretto e consapevole utilizzo di Internet e di tutti quegli strumenti di comunicazione innovativi che la Rete mette a disposizione. La convinzione è che fenomeni quali bullismo, cyberbullismo e sexting, solo per citare i più gravi, siano contrastabili con assidue e puntuali azioni di prevenzione con studenti, educatori e genitori. Qualche mese fa l'Amministrazione del Comune di Conegliano ha risposto positivamente alla proposta della casa editrice 'i Quindici' per la distribuzione gratuita alle scuole primarie e secondarie di 1° grado di Conegliano e Rua di Feletto del libretto 'Avanti tutta! Navigare nel grande mare di Internet senza restare impigliati nella rete!'. La gratuità della distribuzione è possibile grazie ad una serie di sponsor che la casa editrice ha reperito sul territorio e che hanno risposto positivamente all'iniziativa.

Tali sponsor sono visibili nelle pagine di apertura e chiusura del libretto. Da oltre 50 anni la casa editrice 'i Quindici' è al servizio di tutte le famiglie italiane per dare ai loro figli la possibilità di imparare, conoscere, crescere. Ogni individuo possiede, fin dalla nascita, potenziali capacità ma spetta ai genitori il compito di svilupparle e potenziarle. La famiglia è la prima scuola di ogni bambino. Quello del genitore è certamente il mestiere più importante, il più difficile ma anche il più affascinante, per questo la casa editrice 'i Quindici' mira a fornire libri i cui testi aiutano a mettere in relazione genitori e figli, creando al contempo un dialogo educativo. Uno di questi testi si intitola 'Avanti tutta! - Navigare nel grande mare di Internet senza restare impigliati nella Rete!', un libretto che vuole essere un simpatico compagno di viaggio e, allo stesso tempo, una semplice e valida guida per affrontare con serietà, senso di responsabilità e attenzione il complesso e affascinante mondo di Internet.

'Protetti in Rete' collabora con la casa editrice 'i Quindici' nelle implementazioni da portare al testo, sviluppando e riportando gli argomenti affrontati in occasione dei numerosi eventi organizzati sul territorio con ragazzi, genitori e educatori tramite serate informative e sessioni di laboratorio. "Il Comune di Conegliano è impegnato sul fronte della sensibilizzazione e dell’informazione rivolta non solo agli studenti e ai ragazzi ma anche ai genitori e agli insegnati per aiutarli ad imparare ad usare gli strumenti tecnologici in maniera consapevole e responsabile al fine di prevenire le problematiche derivanti da un utilizzo improprio dei nuovi mezzi di comunicazione - commenta il sindaco Fabio Chies - La realizzazione di questo libretto è uno strumento che sarà sicuramente utile ai nostri giovani". "Il libretto che nei prossimi giorni riceveranno i 3200 alunni degli Istituti Comprensivi di Conegliano, è un testo molto ben strutturato e di facile comprensione fa sapere Gianbruno Panizzutti, assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili - I temi trattati sono molteplici e affrontano le principali criticità della Rete, non demonizzandola, ma spiegando come utilizzarla con consapevolezza. Siamo convinti che in aggiunta alle molteplici azioni che già portiamo nel territorio, costituisca un valido aiuto alla prevenzione di fenomeni tanto sgradevoli quanto pericolosi".

Torna su
TrevisoToday è in caricamento