Svuota il conto dell'anziana che doveva accudire: badante sotto processo

Accusata di circonvenzione d'incapace una 61enne residente a Susegana: per la Procura nel giro di dieci mesi avrebbe fatto sparire dal conto della donna oltre 100 mila euro

ORSAGO Avrebbe svuotato il conto corrente dell'anziana che avrebbe dovuto assistere portandole via oltre 100 mila euro. Protagonista della vicenda incriminata è una badante italiana di 61 anni residente a Susegana: di fronte al giudice Piera De Stefani si è aperto il processo a carico della donna, difesa dall'avvocato Andrea Zambon, per l'accusa di circonvenzione d'incapace.

Stando a quanto ricostruito dalla Procura di Treviso, la badante sarebbe stata assunta per circa un anno e mezzo dai familiari dell'anziana, affetta da demenza senile, per aiutarla nelle normali faccende domestiche e per starle accanto nella vita di tutti i giorni facendole compagnia. Col passare delle settimane, secondo l'accusa, l'imputata avrebbe però indotto l'anziana a farsi rilasciare la delega dalla banca, un istituto di credito di Orsago, per operare sul suo conto corrente e avere di conseguenza anche libero accesso al dossier titoli.


Secondo quanto riportato nel capo d'imputazione dal dicembre 2011 al settembre 2012 la 61enne sarebbe riuscita a effettuare prelievi per 69.600 euro e a riscuotere i rimborsi dei titoli scaduti per 36.168. Ad accorgersi degli ammanchi considerevoli di denaro era stato il marito dell'84enne il quale, contattati i propri familiari, aveva deciso di sporgere denuncia ai carabinieri facendo così scattare e indagini della Procura di Treviso.

La donna ha però sempre respinto le accuse sostenendo che i familiari dell'anziana erano a conoscenza sia della delega che dei movimenti di denaro effettuati. Circostanza che l'imputata ha intenzione di dimostrare in aula. I testi dell'accusa, sentiti dal giudice, hanno per il momento confermato le accuse che l'avvocato Zambon tenterà di smontare nel corso del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una folla per l'addio a Giulia, due famiglie unite nel dolore

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

Torna su
TrevisoToday è in caricamento