Bimba di 2 anni rischia di annegare tra le acque del fiume Piave

Una bambina di due anni ha rischiato di annegare nelle acque del fiume Piave in località Barche, a Segusino. Salvata dai bagnanti e soccorsa dal 118, è stata trasportata al Ca' Foncello di Treviso

Dramma sfiorato a Segusino, in località Barche, oggi pomeriggio. Una bambina di due anni ha rischiato di morire inghiottita dalle acque del fiume Piave.

La piccola si trovava in gita con la famiglia quando, intorno alle 16, è sparita. A strapparla alle acque del fiume sono stati gli altri bagnanti. Rianimata dai medici del Suem 118, la bimba è stata trasportata all'ospedale Ca' Foncello di Treviso per accertamenti.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri, per verificare la dinamica dell'accaduto. A quanto sembra la piccola avrebbe perso l'equilibrio tra i sassi, scivolando senza riuscire a rialzarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento