Bimba di 2 anni rischia di annegare tra le acque del fiume Piave

Una bambina di due anni ha rischiato di annegare nelle acque del fiume Piave in località Barche, a Segusino. Salvata dai bagnanti e soccorsa dal 118, è stata trasportata al Ca' Foncello di Treviso

Dramma sfiorato a Segusino, in località Barche, oggi pomeriggio. Una bambina di due anni ha rischiato di morire inghiottita dalle acque del fiume Piave.

La piccola si trovava in gita con la famiglia quando, intorno alle 16, è sparita. A strapparla alle acque del fiume sono stati gli altri bagnanti. Rianimata dai medici del Suem 118, la bimba è stata trasportata all'ospedale Ca' Foncello di Treviso per accertamenti.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri, per verificare la dinamica dell'accaduto. A quanto sembra la piccola avrebbe perso l'equilibrio tra i sassi, scivolando senza riuscire a rialzarsi.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Festa dell'Assunta, frecciata a Salvini nell'omelia di Monsignor Gardin

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento