Scivola in piscina: bimbo di 5 anni rischia annegamento

Tragedia sfiorata, venerdì pomeriggio a Castelfranco Veneto. Un bimbo di 5 anni è scivolato in una vasca, alle piscine comunali, rischiando di annegare. Ora si trova ricoverato al Ca' Foncello di Treviso

Poteva trasformarsi in una tragedia un attimo di disattenzione. Nel pomeriggio di ieri un bambino di 5 anni ha rischiato di annegare alle piscine comunali di Castelfranco Veneto, in via Redipuglia.

Per cause ancora da accertare, intorno alle 15,30, il piccolo è scivolato dentro a una delle piscine esterne del complesso. Accortosi di quello che stava accadendo uno dei bagnini presenti si è subito gettato in acqua e ha salvato il piccolo. Portato a bordo piscina con il direttore della struttura sono iniziate le pratiche di rianimazione.

Sul posto è arrivato anche il Suem 118 dell'ospedale castellano e poi l'elicottero del Ca' Foncello, che ha trasportato il bimbo intubato nella struttura di Treviso. Ora il piccolo di cinque anni si trova in rianimazione, ma non sembra in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento