Scivola in piscina: bimbo di 5 anni rischia annegamento

Tragedia sfiorata, venerdì pomeriggio a Castelfranco Veneto. Un bimbo di 5 anni è scivolato in una vasca, alle piscine comunali, rischiando di annegare. Ora si trova ricoverato al Ca' Foncello di Treviso

Poteva trasformarsi in una tragedia un attimo di disattenzione. Nel pomeriggio di ieri un bambino di 5 anni ha rischiato di annegare alle piscine comunali di Castelfranco Veneto, in via Redipuglia.

Per cause ancora da accertare, intorno alle 15,30, il piccolo è scivolato dentro a una delle piscine esterne del complesso. Accortosi di quello che stava accadendo uno dei bagnini presenti si è subito gettato in acqua e ha salvato il piccolo. Portato a bordo piscina con il direttore della struttura sono iniziate le pratiche di rianimazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è arrivato anche il Suem 118 dell'ospedale castellano e poi l'elicottero del Ca' Foncello, che ha trasportato il bimbo intubato nella struttura di Treviso. Ora il piccolo di cinque anni si trova in rianimazione, ma non sembra in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento