“Be your best”: visual lecture dell’artista Antonella Mason al Cimba

Lo slogan della business school americana trova espressione su tela, e si prepara a viaggiare nel mondo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Un’esplosione di energia, quella che si richiede per essere il meglio di sé, sta al centro di “Be your best”, l’opera che Antonella Mason ha creato per CIMBA, realizzandola dal vivo al campus di Paderno del Grappa durante la festa natalizia con gli ex-alunni. Realizzata in acrilico su juta, per essere resistente e flessibile, l’opera resterà esposta al campus per alcune settimane, ma è destinata a viaggiare, forse lungo un percorso che toccherà alcune tra le 36 università americane che costituiscono il consorzio CIMBA. L’artista internazionale, veneta di nascita (Mogliano Veneto) e cittadina newyorkese dal 2006, da qualche tempo esplora il rapporto tra conscio e inconscio, e tra cuore e mente, alla ricerca di una terza dimensione dove gli opposti si equilibrano.

«Questa energia particolare – spiega l’artista – che chiamo “terza dimensione” è un’esplosione di luce, e di energia, che si nutre da una parte di mente e di emozione, rappresentate dai colori blu e rosso magenta, che ho posizionato a due estremi della tela, e dall’altra di corpo e psiche, che si esprimono con il color ocra e il verde smeraldo, contrapposti negli altri angoli.» Antonella Mason esprime nell’arte, rafforzandoli, i concetti che appartengono al DNA di CIMBA, ed è per questo che quella di sabato scorso è stata una”visual lecture” da parte dell’artista, sul tema fondamentale che CIMBA lancia come slogan: “Be your best”, tendi al meglio di te stesso. La business school incentra, unica in Italia, l’alta formazione manageriale sulla crescita personale e sullo sviluppo della leadership. Obiettivi che si raggiungono proprio scoprendo la propria energia, trovando il punto di equilibrio tra le forze innate, impulsive, e la razionalità, come insegnano le neuroscienze, per poter esprimere appieno il proprio potenziale.

«“Be Your Best” è la nostra strategia – afferma Cristina Turchet, associate director di CIMBA – che portiamo in essere attraverso l’applicazione delle ultime teorie di neuroleadership, e con l’uso di misurazioni di biofeedback, puntando alla crescita personale dei nostri allievi. I nostri percorsi di sviluppo personale aiutano le persone a crescere e a migliorarsi, e le aziende a creare un ambiente positivo e di crescita». “Be Your Best” vuole essere un monito, ma anche un augurio, perché il vero leader si trova all’interno di ognuno e CIMBA offre tutti gli strumenti per poterlo trovare e valorizzare.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento