Beatrice Vio finisce sulla copertina di "Topolino" e diventa Bebe Pio

Da mercoledì 11 aprile in tutte le edicole arriverà il numero dedicato alla campionessa veneta con ben tre storie dedicate ai suoi grandissimi successi sportivi e alle sue passioni

Immagini tratte dal sito Eurosport.com

TREVISO Successi e traguardi Bebe Vio ne ha raggiunti davvero tanti nella sua giovane carriera ma una cosa che ancora le mancava era essere trasformata in uno dei personaggi del fumetto più amato dagli italiani, vale a dire: "Topolino".

Detto, fatto: l'atleta paralimpica è stata intervistata nei giorni scorsi dai lettori-giornalisti reclutati dalla redazione di "Topolino" e, in occasione dell'uscita del numero 3255 del noto settimanale, è stata trasformata in un vero e proprio personaggio dei fumetti: la simpaticissima Bebe Pio. Stando a quanto riportato dal sito Eurosport.com, l'atleta veneta sarà la protagonista assoluta del numero in edicola mercoledì 11 aprile, al cui interno si potranno leggere ben tre storie dedicate al suo personaggio. In tutti gli episodi i lettori potranno ritrovare la solarità e l'autoironia che hanno reso Bebe una star dello sport mondiale. Dalla passione per i selfie con le celebrità, all'impegno nello sport i tratti salienti di Bebe si rispecchiano alla perfezione nel suo alter-ego a fumetti. Un'occasione unica per scoprire l'atleta veneta in una veste nuova, mantenendo però intatti i grandi valori che da sempre contraddistinguono questa ragazza speciale.

Qui sotto una foto in anteprima tratta da una delle storie del prossimo numero di "Topolino"
beb_1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Sfreccia a 127 km/h con il suo bolide: il limite era 50 km/h

Torna su
TrevisoToday è in caricamento