Blitz antidroga dei carabinieri: arrestato un pusher 30enne a Montebelluna

L'uomo è stato sorpreso dalle forze dell'ordine mentre stava spacciando dell'hashish ad una coppia. Nascosta nella sua macchina un etto di droga

MONTEBELLUNA Sono scattate le manette per un pusher 30enne di origini marocchine, l'uomo è stato beccato dai carabinieri di Montebelluna,  mentre stava spacciando dell'hashish ad una coppia. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, i militari avrebbero tenuto d'occhio K.L. durante la probabile fase di contrattazione della droga con i due fidanzati a bordo della sua macchina

Il fatto è avvenuto in via Contea a Montebelluna dove le forze dell'ordine, avrebbero sorpresa nascosta nella mano del 30enne una dose di 25 grammi e proseguendo con la perquisizione dell'auto, sotto un sedile, è stato trovato un etto di droga. Lo spacciatore al momento, si trova rinchiuso nel carcere di Santa Bona a Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento