Con la fiera di Santa Lucia salta il blocco di Ponte della Priula

Dalle ore 22 di venerdì 13 dicembre fino a tutta la mattina di martedì 17 il blocco di Ponte della Priula verrà tolto per permettere l'affluenza

Ponte della Priula bloccata

Dalle ore 22 di venerdì 13 dicembre fino a tutta la mattina di martedì 17 il blocco di Ponte della Priula verrà tolto per permettere l’agevole affluenza alla millenaria Fiera dell’Agricoltura di Santa Lucia di Piave che si terrà da sabato 14 a lunedì 16. Il blocco di Conegliano all’ingresso dell’A27, invece, verrà allentato.

È la comunicazione che il sindaco di Santa Lucia di Piave (TV) Riccardo Szumski ha ricevuto questa mattina dai manifestanti come offerta spontanea di amicizia verso il territorio. Szumski in questi giorni si è recato più volte presso i presidi a parlare con  i cittadini in protesta e il risultato è stata la loro «scelta responsabile» di assicurare che anche quest’anno la storica manifestazione possa svolgersi nel migliore dei modi, in assenza di disagi per i visitatori.

«Che non si possa andare avanti così è chiaro a tutti – commenta il sindaco di Santa Lucia di Piave Riccardo Szumski -. Le proteste di questi giorni non sono fenomeni isolati frutto di qualche facinoroso. Si tratta di cittadini che esprimono il malessere di larghi strati della popolazione costretti in una situazione molto difficile e che non ottengono risposte chiare da chi ha il potere di darle.  La soluzione non è farsi la guerra tra poveri, questo l’ho spiegato ai manifestanti e loro lo hanno capito decidendo responsabilmente di non creare disagi ai visitatori della Fiera».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento