Allarme bocconi avvelenati a Roncade, Yago entra in coma

La padrona di un "cucciolone" denuncia su internet quanto accaduto a Bragaggiolo. Il suo cane sta lottando tra la vita e la morte

Yago (foto da http://www.terra8.it/danger/)

RONCADE Vittima di un boccone avvelenato nella campagna trevigiana, Yago è riuscito a sopravvivere. E' di nuovo allarme in provincia di Treviso, questa volta nei campi di Roncade, in località Bagaggiolo, dove un “cucciolone” sta lottando tra la vita e la morte dopo aver ingoiato un boccone che l’ha mandato in coma. “Yago non è un cane per ciechi o addestrato per il salvataggio, ma il nostro super cucciolone a cui vogliamo un mondo di bene – scrive la padrona, S.T. per denunciare quanto accaduto su un blog -. Gli siamo vicini in questa lotta per la sopravvivenza affinchè torni a casa al più presto, pronto a giocare e correre in giardino”.

Come ha scritto la stessa proprietaria, Yago è entrato in coma a causa del boccone avvelenato. “Che dire degli uomini, se così possiamo chiamarli? – scrive S.T. -. Un pensiero va anche a loro il cui cuore è pieno di risentimento per una vita insoddisfacente e per questo si fanno grandi e vittoriosi prendendosela con gli indifesi solo per avere la sensazione di potenza. Ma la natura – conclude – riuscirà sempre a ribellarsi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento