Allarme bocconi avvelenati a Roncade, Yago entra in coma

La padrona di un "cucciolone" denuncia su internet quanto accaduto a Bragaggiolo. Il suo cane sta lottando tra la vita e la morte

Yago (foto da http://www.terra8.it/danger/)

RONCADE Vittima di un boccone avvelenato nella campagna trevigiana, Yago è riuscito a sopravvivere. E' di nuovo allarme in provincia di Treviso, questa volta nei campi di Roncade, in località Bagaggiolo, dove un “cucciolone” sta lottando tra la vita e la morte dopo aver ingoiato un boccone che l’ha mandato in coma. “Yago non è un cane per ciechi o addestrato per il salvataggio, ma il nostro super cucciolone a cui vogliamo un mondo di bene – scrive la padrona, S.T. per denunciare quanto accaduto su un blog -. Gli siamo vicini in questa lotta per la sopravvivenza affinchè torni a casa al più presto, pronto a giocare e correre in giardino”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ha scritto la stessa proprietaria, Yago è entrato in coma a causa del boccone avvelenato. “Che dire degli uomini, se così possiamo chiamarli? – scrive S.T. -. Un pensiero va anche a loro il cui cuore è pieno di risentimento per una vita insoddisfacente e per questo si fanno grandi e vittoriosi prendendosela con gli indifesi solo per avere la sensazione di potenza. Ma la natura – conclude – riuscirà sempre a ribellarsi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento