Si rompe il collare e il cagnolino finisce in un burrone: lo salvano i vigili del fuoco

Il piccolo Milo e il suo padrone, nonostante lo spavento, stanno bene. L'incidente è avvenuto domenica a Borso del Grappa, in Valle di Santa Felicita

Un momento dei soccorsi

Alle 11.30 i vigili del fuoco sono intervenuti a Borso del Grappa in Valle di Santa Felicita, lungo il sentiero 100 che porta a Campo Croce, per il recupero di un cane caduto lungo un dirupo quasi verticale. Recuperato anche il padrone di Milo, il quale aveva intanto raggiunto l’animale rimanendo bloccato a sua volta. I vigili del fuoco accorsi da Bassano, dopo la chiamata di una donna, hanno raggiunto il luogo percorrendo  parte della strada bianca in fuoristrada e poi a piedi trasportando tutta l’attrezzatura.

Il cane era infatti finito circa 15 metri sotto il livello del sentiero mentre con il proprio padrone, un signore 62enne di Rubano (PD), stava percorrendo la strada in discesa quando si è rotto il collare e l’animale è scivolato nel burrone. Il padrone, percorrendo altre vie, in modo fortunoso ha poi raggiunto l’animale senza però poi riuscire a risalire. Un operatore SAF (speleo alpino fluviale) si è calato nel burrone raggiungendo il cane e il padrone. Il proprietario dell’animale, in quale non si è fatto nulla nonostante la caduta, ha chiesto che il primo a essere recuperato fosse il cane. Messo all’interno di una sacca a spalle, Milo è stato così recuperato e portato in superfice. Subito dopo è stato recuperato e issato in superficie anche  il padrone del cane, andato in soccorso all’amato animale. Le operazioni di soccorso dei vigili del  fuoco sono terminate dopo circa due ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento