Precipita con il parapendio da trenta metri di altezza, 51enne ferito

L'uomo, di origini tedesche, lamentava dolori al torace e cervicali, dopo un controllo del medico di bordo è stato imbarellato e recuperato con un verricello di 15 metri dall'elicottero di Treviso emergenza, che lo ha trasportato all'ospedale

Attorno alle 10.30 il Suem 118 ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa per un parapendio precipitato sotto il 12° tornante della Strada Giardino a Semonzo del Grappa. Sul posto una squadra di soccorritori e il personale medico del Suem di Crespano hanno prestato le prime cure al pilota tedesco, H.M., 51 anni, che era caduto da un'altezza di 20/30 metri finendo in uno spiazzo erboso. L'infortunato, che lamentava dolori al torace e cervicali, dopo un controllo del medico di bordo è stato imbarellato e recuperato con un verricello di 15 metri dall'elicottero di Treviso emergenza, che lo ha trasportato all'ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento