Ricovero attrezzi in fiamme, danni per oltre 30mila euro

Incendio poco prima delle 12 di oggi a Caerano San Marco in via Cadore. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri del nucleo radiomobile di Montebelluna. Rogo causato dal corto circuito di un frigorifero

foto Giulio Guarini

CAERANO SAN MARCO Paura nella tarda mattinata di oggi, giovedì, a Caerano San Marco, in via Cadore, per un incendio che ha interessato il ricovero attrezzi di un'abitazione. La casetta, sistemata in giardino, conteneva vari attrazzi da lavoro che sono andati distrutti dalle fiamme. A provocare le fiamme sarebbe stato il corto circuito di un frigorifero. Sul posto, per spegnere il rogo, sono intervenuti i vigili del fuoco. I danni alla struttura ammontano a circa 30mila euro. Intervenuti per un sopralluogo anche i carabinieri del nucleo radiomobile di Montebelluna.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento