Depressione, anziano si uccide gettandosi in un pozzetto dell'acqua

Tragedia alle 9.30 di stamattina a Caerano San Marco in via Mazzini. Sul posto intervenuti i carabinieri e il Suem 118: purtroppo inutili i tentativi di rianimazione. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco

CAERANO SAN MARCO Tragedia poco dopo le 9.30 di stamani a Caerano San Marco in via Mazzini. A togliersi la vita un uomo di 82 anni che si è gettato all'interno di un pozzetto di cemento. Sul posto intervenuti i medici del Suem 118 ma sono stati purtroppo inutili i tentativi di rianimazione. Per il recupero della salma intervenuti anche i vigili del fuoco di Treviso. Hanno svolto accertamenti i carabinieri di Montebelluna: in una prima fase il fatto sembrava essere dovuto ad un incidente per un malore ma, una rapida indagine, ha fatto ricondurre l'episodio ad un tentativo di suicidio che purtroppo è stato portato a termine. L'82enne soffriva da tempo di depressione; ad aggravare la situazione anche dei gravi problemi economici che lo stavano attanagliando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento