Coltivavano marijuana e la rivendevano nei bar di Caerano: due arrestati

Blitz dei carabinieri sabato scorso: in manette un artigiano di 33 anni e un 56enne disoccupato. Le piantine erano sistemate in una cantina e un garage

CAERANO SAN MARCO Coltivavano all'interno delle proprie abitazioni, in uno scantinato e in un garage, piantine di marijuana e rivendevano il "raccolto" nei bar di Caerano San Marco. I carabinieri di Montebelluna, al termine di una lunga indagine, ha scoperto le serre clandestine e arrestato i "produttori-pusher": S.N., artigiano di 33 anni, incensurato, e P.L., 56enne disoccupato con precedenti per furto e droga. Gli investigatori da tempo seguivano i movimenti dei due uomini che solitamente incontravano i clienti, alcuni giovani noti consumatori di droghe leggere, nei bar e nei luoghi di ritrovo della zona.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sabato scorso è scattato il blitz. I militari, perquisendo lo scantinato dell’abitazione di S.N. hanno ritrovato: una serra stabile tecnologicamente avanzata, con pareti rifrangenti in alluminio, umidificatori automatici, lampade per coltivazioni indoor, misuratori di umidità, un impianto di ventilazione con filtri, due incubatoi automatici, dove venivano fatte crescere le piantine di marijuana, 30 piante di marijuana in vaso, e numerose confezioni di concime. Nel garage di P.L.trovata una serra con umidificatori, lampade per coltivazioni indoor, misuratori di umidità, 8 piante di marijuana in vaso e 50 grammi di marijuana già essiccata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma alla locanda Righetto: 28enne trovata senza vita nella sua stanza

  • Indagine sull'ex comandante dei carabinieri di Castelfranco, l'inchiesta si allarga

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Ordina uno spritz con gli amici: muore a 59 anni stroncato da un infarto

  • Grave schianto tra una moto e un'auto: il centauro finisce all'ospedale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

Torna su
TrevisoToday è in caricamento