Coltivavano marijuana e la rivendevano nei bar di Caerano: due arrestati

Blitz dei carabinieri sabato scorso: in manette un artigiano di 33 anni e un 56enne disoccupato. Le piantine erano sistemate in una cantina e un garage

CAERANO SAN MARCO Coltivavano all'interno delle proprie abitazioni, in uno scantinato e in un garage, piantine di marijuana e rivendevano il "raccolto" nei bar di Caerano San Marco. I carabinieri di Montebelluna, al termine di una lunga indagine, ha scoperto le serre clandestine e arrestato i "produttori-pusher": S.N., artigiano di 33 anni, incensurato, e P.L., 56enne disoccupato con precedenti per furto e droga. Gli investigatori da tempo seguivano i movimenti dei due uomini che solitamente incontravano i clienti, alcuni giovani noti consumatori di droghe leggere, nei bar e nei luoghi di ritrovo della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato scorso è scattato il blitz. I militari, perquisendo lo scantinato dell’abitazione di S.N. hanno ritrovato: una serra stabile tecnologicamente avanzata, con pareti rifrangenti in alluminio, umidificatori automatici, lampade per coltivazioni indoor, misuratori di umidità, un impianto di ventilazione con filtri, due incubatoi automatici, dove venivano fatte crescere le piantine di marijuana, 30 piante di marijuana in vaso, e numerose confezioni di concime. Nel garage di P.L.trovata una serra con umidificatori, lampade per coltivazioni indoor, misuratori di umidità, 8 piante di marijuana in vaso e 50 grammi di marijuana già essiccata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento