Cagnolino finisce dentro una canaletta: lo salvano i vigili del fuoco

La canaletta era chiusa da un pozzetto e quindi l'animale era impossibilitato ad uscire da solo. Sul posto anche il Consorzio di Bonifica Piave

Un'immagine dei soccorsi

Poteva finire in dramma, ma invece si è tutto risolto per il meglio. Si può riassumere così la mattinata passata da una squadra dei vigili del fuoco di Castelfranco Veneto, impegnata in un intervento particolare in via III Armata a Barcon di Vedelago. I pompieri hanno difatti dovuto operare in una canaletta chiusa da un pozzetto dopo che all'interno era precipitato un cagnolino di piccola taglia che era impossibilitato ad uscirne autonomamente. L'intervento, con l'ausilio del Consorzio di Bonifica del Piave, è durato dalle ore 10.20 fino alle 12 e l'animale è potuto poi tornare tra le braccia del proprio padrone.

b3c3911f-e1c7-496a-8725-831088f13789-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

Torna su
TrevisoToday è in caricamento