Casa di Cura Giovanni XXIII, donne operate di cancro al seno ai mondiali di Dragon Boat

Martedì 29 agosto alle 12 verrà presentata alla Canottieri Mestre a Punta San Giuliano la squadra di donne operate al seno che gareggerà dal 3 all'8 settembre ai mondiali di dragon Boat a Venezia

TREVISO “Signora lei ha il cancro. Dobbiamo operare!” Cosa fa una donna quando le viene fatta una diagnosi così drammatica ed è costretta all’asportazione del seno? Le donne del Trifoglio Rosa della Lilt di Mestre si sono messe a pagajare.

Martedì 29 agosto alle 12 verrà presentata alla Canottieri Mestre a Punta San Giuliano la squadra di donne operate al seno che gareggerà dal 3 all'8 settembre ai mondiali di dragon Boat a Venezia. Grazie ad alcuni medici che le ha indirizzate a questo sport per il recupero motorio degli arti superiori, dopo lo svuotamento ascellare, hanno intrapreso l'attività e ora sono più affiatate che mai. Partecipano grazie al contributo della Casa di cura Giovanni XXIII di Monastier che con i suoi medici le ha seguite nelle operazioni. Saranno presenti anche dei medici che parleranno dei vantaggi che ha questo sport per le donne operate.

All'incontro sarà presente Daniela Galletta, Presidente Trifoglio Rosa Mestre, Andrea Bedin, Pres. Comitato Organizzativo Mondiali Dragon Boat, Luigi Brugnaro, Sindaco di Venezia, Mariagrazia Cevolani Pres. Prov. LILT Venezia, Augusto Gandini, Pres. Canottieri Mestre, Gabriele Geretto, Amministratore Delegato Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier. Saranno presenti anche il radiologo Francesco Di Toma e il dottor Pasquale Piazzolla senologo della Casa di Cura Giovanni XXIII di Monastier che parleranno di prevenzione e dei vantaggi che ha questo sport per le donne operate al seno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

unnamed-1-78

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

  • Scivola e batte la testa dopo un volo di 13 metri: muore a 21 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento